Ultime news

Archivio News
11.03.2024:
Ultima settimana di febbraio
04.03.2024:
Incidente durante lavori boschivi
23.02.2024:
Qualche interventi in dettaglio
12.02.2024:
Anche gennaio termina con numerosi interventi
31.01.2024:
Caduta tragica dalla seggiovia
19.01.2024:
Intervento notturno straordinario
15.01.2024:
Interventi sulle piste da sci
18.12.2023:
Iniziata la stagione invernale
16.11.2023:
Fine stagione
16.10.2023:
Interventi di ottobre
04.10.2023:
Interventi dell'ultima settimana
24.09.2023:
Riepilogo degli interventi
18.09.2023:
Incidenti in parapendio
11.09.2023:
Riepilogo degli interventi
05.09.2023:
Interventi dell'ultima settimana
28.08.2023:
Ferragosto di fuoco
21.08.2023:
Interventi alpinistici
14.08.2023:
Riassunto degli ultimi interventi
07.08.2023:
Ultima settimana di luglio
31.07.2023:
Interventi effettuati
26.07.2023:
Riassunto delle ultime due settimane
07.07.2023:
Numerosi incidenti in bici
30.06.2023:
Riassunto degli interventi
23.06.2023:
Stagione estiva in pieno corso
19.05.2023:
Interventi dell'ultima settimana
12.04.2023:
Interventi a fine stagione
03.04.2023:
Riassunto degli interventi
27.03.2023:
Oltre 500 interventi effettuati
20.03.2023:
Interventi dell'ultima settimana
06.03.2023:
Riepilogo degli interventi
27.02.2023:
Alta stagione per gli elisoccorritori
20.02.2023:
Interventi della settimana scorsa
15.02.2023:
Altra vittima in valanga
10.02.2023:
Salvato dopo 20 ore sotto una valanga!
06.02.2023:
Soprattutto interventi sulle piste da sci
31.01.2023:
Riassunto degli interventi a inizio gennaio
11.01.2023:
Numerosi Interventi
21.10.2022:
Di tutto un pò.....
28.09.2022:
Interventi per escursionisti e ciclisti
20.09.2022:
Numerosi interventi
01.09.2022:
Di tutto un pò.......
24.08.2022:
Passata la settimana di Ferragosto
08.08.2022:
Diversi interventi sanitari
04.08.2022:
Incidenti in bici e reazioni allergiche
25.07.2022:
Fine settimana impegnativo
19.07.2022:
Settimana intensa
15.07.2022:
Crollo sulla Marmolada
11.07.2022:
Diversi interventi in montagna
23.06.2022:
Ripreso operatività
Archivio News
Riassunto delle ultime due settimane26.07.2023
Il 04 luglio per la prima volta in questa stagione estiva non ci sono stati interventi per l’ Aiut Alpin Dolomites.

Tra i numerosi interventi per varie emergenze sanitarie vorremmo riassumere brevemente alcuni interventi particolari delle ultime due settimane:

L‘08 luglio un pilota di parapendio è precipitato a Corvara subendo un trauma alla colonna vertebrale. Insieme al Soccorso Alpino dell’Alta Badia l’uomo è stato recuperato e successivamente elitrasportato all’ospedale di Bolzano.
Verso le ore 18 è giunto ancora un allertamento in base, due escursionisti tedeschi si sono persi nei pressi del Lech dl Dragon sul massiccio del Sella e non osavano più né a proseguire né a scendere. Con un volo stazionario i due sono stati presi a bordo e portati in base a Pontives.

Domenica, 09 luglio, una escursionista italiana è caduta poco sotto la cima del Sassopiatto riportando un trauma cranico facciale. La donna è stata elitrasportata all’ospedale di Bressanone, da lì l’Aiut Alpin Dolomites ha effettuato un trasferimento secondario per l’ospedale di Bolzano.

Due interventi di natura alpinistica sono stati richiesti sabato, 15 luglio: il primo riguardava due alpinisti sulla ferrata Meisules bloccati poco sotto il Piz Miara. Con due verricellate di 15 metri i due sono stati recuperati illesi e portati al Passo Sella, dove avevano parcheggiato la macchina.
Poco dopo l’elicottero dell’Aiut Alpin Dolomites è intervenuto alla Gran Fermeda, dove un alpinista è stato colpito da una caduta sassi, riportando un trauma alla spalla e alle gambe. Il ferito è stato recuperato e consegnato al medico, successivamente anche il compagno di cordata illeso è stato portato in salvo con una verricellata di ben 85 metri.
Sul volo di rientro in base l’elicottero è stato dirottato in direzione Catinaccio, dove è precipitato un parapendio. Il Soccorso Alpino della Val di Fassa era già sul posto, medico e tecnico elisoccorritore sono stati sbarcati in hovering. Il paziente 34enne ha riportato un politrauma e, una volta stabilizzato, è stato elitrasportato all’ospedale di Trento.

Domenica, 16 luglio in primo pomeriggio l’equipaggio dell’Aiut Alpin Dolomites si è diretto all’Alpe di Siusi, dove un 43enne è stato ferito dalle mucche in pascolo. L’uomo è stato elitrasportato all’ospedale di Bressanone con un trauma toracico.
Verso le 8 di sera la Centrale Operativa di Belluno ha inoltrato una richiesta di soccorso per un arrampicatore caduto in corda al Civetta. L’uomo è fratturato la caviglia e necessitava di aiuto. Il recupero con la corda fissa è stata difficoltoso a causa del maltempo e del forte vento, ma grazie alla bravura del pilota il ferito infine è stato recuperato ed elitrasportato ad Agordo. Successivamente anche il compagno di cordata illeso è stato portato in salvo.


* * *
© 2008-2024 TIBIWEB - News management system designed & produced by Tibiweb Webdesign